Matutinum

Foto Gianni Caon

Pubblicità

L’ultima nata… l’opera.

Un arazzo che vuole ammaliare con inserti di stoffe in aggetto.

Poi sarà tardi..

Enter the artist’s Studio and do not wait for his works to be in a museum.

Talking to him about reality and dreams can be good.

After that it will be too late.

How many times have you ever wanted to talk to the one who imagined and created a Work?

How many times have you imagined that you can sit in his Studio, in the midst of colors and canvases, to be able to observe the realization of his idea and, perhaps, stop him while this happened and …

How many times….. don’t arrive late this time too.

Entrare nello Studio dell’artista e non attendere che le sue opere siano in un museo.

Parlare con lui di realtà è di sogni può far bene. Dopo sarà troppo tardi.

Quante volte vi è capitato di volere parlare con colui che ha immaginato e creato un’Opera?

Quante volte avete immaginato di potervi sedere nel suo Studio, in mezzo a colori e tele, per poter osservare il concretizzarsi della sua idea e, magari, fermarlo mentre ciò accadeva e…..

Quante volte…..non arrivate tardi anche questa volta.

Datemi la mano ed andiamo

5/19

Live in the store.

Datemi la mano ed andiamo.

Una delle cose più importanti per un pittore alle prime armi è avere le informazioni esatte su ciò che occorre per iniziare.

Il pelo dei pennelli ha un’importanza superlativa per il pittore. Secondo la sua capacità di trattenere il colore può essere giusto per l’una o l’altra tecnica.

Il Pennello con setola di maiale è indicato per la pittura ad olio o altre tecniche con colori molto corposi. (sempre poco indicato per i dettagli nella pittura).

Pelo di bue, ed a salire, quelli di martora, ottimi per qualsiasi tecnica ad acqua (possibilità di dipingere anche in modo molto dettagliato).

Pennelli con pelo sintetico, ottimi come rapporto qualità prezzo, e molto vicini alla martora (ovvero il top dei top).

Per ogni ulteriore informazione scrivetemi e vi risponderò.

L’arte è il cibo dell’anima.