Categorie
Accessories imparare lifestyle artearoma

Ieri era, domani no.

Stefano Zampieri, il suo laboratorio a Roma è una finestra aperta sull’arte

L’arte da osservare, da capire e da assaporare. Seduti su una panca dell’800, con una buona tazza di tè tra le mani e magari con l’artista di fianco. Pronto a rispondere, a spiegare, a consigliare la prospettiva migliore o l’interpretazione da cogliere. E’ questa l’atmosfera che si respira in via Silla 96, a Roma. Nel laboratorio dell’artista Stefano Zampieri, da 60 anni pittore e creativo a tutto tondo. Zampieri dipinge su tela ma non solo. Nel suo laboratorio, da poco trasformato anche in spazio espositivo, ci sono quadri dall’immediato impatto visivo ma anche mobili ristrutturati, panche e gioielli, vestiti e collane. E le sue creazioni arrivano ovunque, da Roma a Parigi fino a Cipro, dagli Stati Uniti a Londra, dai salotti romani alle sfilate di AltaModaRoma. Tutto parte da lì, da quei pennelli e da quei colori sulla tavolozza, in quell’angolo di via Cola di Renzo che spesso, la sera, diventa una vetrina aperta sull’arte. Dove i passanti si fermano a guardare, qualcuno resta a bocca aperta curioso e qualcun altro, magari turista, scatta foto per ricordare lo spettacolo a cui ha assistito. E’ l’arte che diventa realtà, lì a due passi.

PUBBLICITÀ
Un modo di fare arte che sta cambiando la prospettiva degli spazi espositivi. Tutto da capire e da approfondire.

Per questo siamo andati a conoscere Stefano Zampieri di persona, per farci spiegare la magia della sua apertura al pubblico, e lui, artista a 360 gradi, ci ha accolti nella sua “casa”, nel laboratorio creato proprio per ospitare e incontrare.

Come nasce l’idea del laboratorio a vista, in cui entrare senza alcun obbligo?

“L’arte è il contatto con il mondo – spiega Zampieri – voglio tornare alle origini. L’arte deve tornare a comunicare con chi ne è curioso, interessato. Questo vale sia per chi studia arte sia per chi vuole comprare una delle mie creazioni”.

Vende qui nel laboratorio in via Silla?

“Sì, ci sono persone che vengono a trovarmi per acquistare qualcosa e chi, invece, si ferma davanti alla vetrina. Decide di entrare e poi, se resta davvero colpito da qualcosa, acquista nella piena soddisfazione. Altrimenti va via ma, comunque, ha vissuto un’esperienza che voleva vivere”.

In che senso?

“Ho creato uno spazio dedicato a quanti, colpiti da un dettaglio o da un colore, entrano e vogliono sedersi senza per questo sentirsi in obbligo di qualcosa. L’arte va osservata, respirata. Basta questo, per me”.

Che cosa cercano le persone nel contatto con l’arte?

“Vogliono capire, sapere come si crea un colore o cosa meglio portare nella propria casa per esprimere le proprie emozioni”.

Come si crea un colore?

“In realtà non dobbiamo creare il colore, lo abbiamo già pronto intorno a noi. Dobbiamo saperlo unire ad altri colori, saper trasmettere con i pennelli quel che abbiamo dentro e vorremmo raggiungere”.

Quando ha iniziato a dipingere?

“Avevo 6 anni la prima volta che ho tenuto un pennello in mano. Era il 1960. Sono passati tanti anni ma la passione è sempre la stessa”.

La sua prima mostra espositiva?

“Nel 1964, in via Margutta. Quando via Margutta per gli artisti romani era un luogo magico”.

Oggi?

“Oggi è tutto diverso e per questo ho sentito il bisogno di creare uno spazio che fosse mio. Mio e di quanti abbiano voglia di visitarlo. Compresi i ragazzi che vogliono avvicinarsi a questo mondo”.

Lei insegna?

“Collaboro con un’associazione, Emporio delle Arti in via Costamagna 42, che porta avanti corsi di arte, pittura, teatro, ma anche tante attività per ragazzi ed adulti con disabilità e non. A tal proposito vorrei invitare tutti a partecipare, il 24 settembre prossimo, ad una giornata di apertura in cui saranno presentati i nuovi corsi trascorrendo una bellissima giornata tutti insieme con giocolieri, maghi e spettacoli per bambini”.

Per visitare il laboratorio in via Silla 96,

Contattare il numero 3342153456

Categorie
Accessories Alosha Angela Giassi antoniorandazzo art galleries Art studio arte arte in diretta arte.dipingere.i colori Artestile Associazione Bricolage - arte creativity Dal punto di vista dell'artista dipingere dipingere a roma. imparare libro lifestyle lifestyle artearoma oggiaroma salvareilsalvabile salvatelartista sicilia stefano zampieri Studio arte roma teatro

Riempiamo la Rete di cose belle

A tutti i professionisti del teatro, del cinema, della televisione, dell’intrattenimento e del mondo delle arti, unitevi alla sfida di pubblicare una foto di voi nel vostro luogo di lavoro. Solo una foto, nessuna descrizione. L’obiettivo è quello di inondare i social media con la nostra bella professione.

Pare che stiano convincendo il Mondo che #Noi non contiamo nulla, che solo la Scienza è padrona delle Nostre sorti ma…..Io penso che mai come ora sia necessario il Bello che i Creativi possono apportare al Mondo.

Non sono affatto convinto di quel che sta accadendo intorno a Noi e pongo grande sfiducia a coloro che sostengono che “stiamo tirando fuori il meglio da noi”…..Stiamo tirando fuori quel che realmente siamo e non mi piace affatto.

Bandiere al vento, nulla di più, nulla di meno.

Bandiere sventolate solo da notizie di “segregazione” forzata.

Temo fortemente per quel che sarà : Egoismi in arrivo direi!!!

Nessun desiderio di Rinascita, solo voglia di ricreare il Proprio Orto ancor più stretto e forte e .” cosa ci interessa dei Ghiacci, dei Ghiacciai, del Riscaldamento Globale, del Nostro Vicino….”

Dai, siamo Onesti una volta tanto……e, se siete giunti a leggere fino a questo punto, forse potreste anche fare uno sforzo a scrivermi perchè io desidero intorno a me persone che veramente vogliono

“Costruire Il Bello”

ed a costo di tornare al sogno malandato del “Fate l’Amore non fate la Guerra” io voglio esserci da Essere “Libero” non “carcerato”.


Copia il testo e posta una foto.
#solocosebelle
#actresslife #iorestoacasa #ricordibelli #painterlife #closedstudio Giovanna Cappuccio Antonio Randazzo Luc Luciano Angela Giassi Valentina Rosaroni Maria Raffaella Pisanu

Categorie
acireale Angela Giassi antoniorandazzo antonioroma art galleries arte arte in diretta arte.dipingere.i colori Artestile Associazione book Bricolage - arte commedia Dal punto di vista dell'artista dipingere dipingere a roma. editore Emporiodellearti facebook fringe I colori della cucina Idea imparare Indossare l'arte libro Lifestyle lifestyle lifestyle artearoma Malga Civertaghe manoscritto merlino oggiaroma patrick Edera Personaggi famosi pinterest pojer e sandri salvareilsalvabile sicilia sicily stefano zampieri Studio arte roma teatro Tree

Si è proprio il momento di stare insieme!

https://www.youtube.com/channel/UCmtgSAMH-SNS4871wAOg0lw

ebbene, aprite il link che vi ho proposto e scoprirete un mondo Mondoso…..fatto apposta per i bambini.

l’Emporio delle Arti da sempre si cura di loro ed ora è il momento di dargli una mano.

quindi, se vi piace la mia proposta, CONDIVIDETE IN TANTIIIIIIIIII….

a presto Amiche ed Amici

Categorie
Accessories Angela Giassi antoniorandazzo art galleries Art studio arte arte in diretta arte.dipingere.i colori Artestile Associazione book Bricolage - arte creativity Dal punto di vista dell'artista dipingere dipingere a roma. Emporiodellearti facebook Idea imparare Indossare l'arte Lifestyle lifestyle artearoma Malga Civertaghe Natale non me ne importa poi tanto.... oggiaroma Personaggi famosi poesia pojer e sandri roma salvareilsalvabile salvatelartista Scultura Studio arte roma teatro Tree vino

Una Speranza per il presente .

Categorie
Accessories Angela Giassi antoniorandazzo art galleries Art studio arte arte in diretta arte.dipingere.i colori Artestile commedia creativity dipingere Emporiodellearti facebook imparare Indossare l'arte Lifestyle lifestyle lifestyle artearoma oggiaroma Personaggi famosi poesia roma sicily Studio arte roma teatro

About me.

Ieri, oggi e….

Una serie di Opere dal 1980 a quasi oggi. Un percorso che passa dallo studio di volti fino all’astrazione della figura attuale che diviene puro invito al sogno dello spettatore. Figure mai chiuse nello spazio, eteree anche se , talvolta, ben definite.