A proposito di…num.1

Sin dal 1964 Stefano Zampieri faceva parlare di sé alla Mostra dei Cento Pittori di Via
Margutta – Roma presentando opere di medio formato con tecnica ad olio.
Veniva intervistato dalla Rai Radiotelevisione Italiana e dalla Radio Argentina sia per la quantità della sua produzione sia per il suo essere il pittore più giovane della rassegna artistica.
Zampieri, classe ’54, “…….muoveva colori e forme astratte in larghe e corpose campiture, inconsuete per la sua età…..” . Questo si diceva allora ed il pittore Carlo Zam notava nel giovane artista una capacità di intendere la vita e l’arte in “…..misura dualistica…..”
Oggi, quattro decenni e mezzo più tardi, nuovo secolo nuovo millennio, Zampieri ha “toccato” ogni materia che , per ricerca o casualità, sia giunta alle sue mani.
Zampieri Pittore, Ceramista, Disegnatore di spazi….anzi …Redisegnatore di spazi, siano
essi più squisitamente residenziali o prettamente commerciali. Ed ancora mobili sia di nuova progettazione sia “rivisitati” anzi “riscritti, come il grande critico d’arte, Prof. G.Selvaggi ebbe a consacrare in un incisivo articolo a nome “ le Riscritture di Zampieri”.
Ad oggi poco è sfuggito al suo modo di “riscrivere “ le “cose” sino a ridare dignità ed utilizzo al mancorrente di una scala che oggi vive pieno di “fasciature e colore” e restituito all’uso, gode anche dell’essere unico.
Alle ricerche del Maestro non mancano gli abiti femminili e una serie di collezioni di “opere da indossare” comunemente chiamate gioielli.
Opere uniche nate dopo lunghi approfondimenti e ricerche da parte di Zampieri nel “femminile” e grazie anche all’ incontro con Antonia Collura, orafa di scuola romana. (Collura, dal 2005, è parte vitale nella progettazione, ricerca, realizzazione delle collezioni “arte da indossare” firmate Zampieri)
La creazione delle opere e la loro destrutturazione e revisione è – dice Zampieri – il motore che lo anima.
Nulla, egli insiste, è impossibile. Si puo’ reinventare ogni cosa, anche la più umile, e renderla unica, firmata, come unica è la vita di coloro che se ne accorgono.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...